"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Disegni di legge

Legge Provinciale sull'amianto, pronto il regolamento
Così giocavamo...

Un anno fa il Consiglio della Provincia Autonoma di Trento ha approvato la Legge Provinciale n.5/2012 "Modificazioni del testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti: protezione dai pericoli derivanti dall'amianto" primo firmatario il consigliere Michele Nardelli. Martedì prossimo arriva in Terza Commissione legislativa provinciale il regolamento per accedere ai contributi per la bonifica. E, a seguire, il nuovo piano.

L'approvazione della legge sulla bonifica dell'amianto rappresenta uno degli atti più importanti di questa legislatura. Si tratta del primo atto legislativo in questa materia dopo la storica sentenza del Tribunale di Torino...

Una proposta di legge per il parco naturale del Lagorai
Cervi nel Lagorai

Il Parco naturale del Lagorai-Cima d'Asta "sarà il parco del silenzio e della libertà, delle malghe e delle miniere, degli antichi vulcani e delle nuove sfide del turismo. L'area degli antichi "Aurai", le praterie attorno ai laghi, si presenta come "la più vasta area decompressa dell'intero Trentino, dell'intero Triveneto, al confine della grande e confusa arena dolomitica", ha scritto Franco de Battaglia...".

"Modificazioni della legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura: parco naturale del Lagorai". Recita così il titolo del Disegno di Legge presentato in questi giorni in Provincia per iniziativa dei consiglieri Roberto Bombarda, Luca Zeni e Michele Nardelli

Tutela dell'ambiente dall'inquinamento
fumi
(5 luglio 2010) La Giunta Provinciale ha approvato un disegno di legge per modificare il Testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti (del 1987 e s.m.), presentato dal vicepresidente e assessore ai lavori pubblici, ambiente e trasporti Alberto Pacher. Le modifiche principali riguardano l'art. 51 del Testo unico con la soppressione del comma 2 quater e l'inserimento di un nuovo art. 51 bis recante la disciplina per gli impianti soggetti ad autorizzazione integrata ambientale. Aggiunta anche una norma transitoria e finale mirata a specificare i limiti per le diossine e i furani nonché per il flusso di massa degli impianti metallurgici.

1 commenti - commenta | leggi i commenti
Fondi rustici, criteri per l'assegnazione
CONFERENZA STAMPA

Venerdì 7 maggio, alle ore 12, presso l'Agritur Maso Toldin* di Pressano (Lavis), il Gruppo consiliare del Partito Democratico presenterà alla stampa un disegno di legge, di cui è primo firmatario il consigliere Michele Nardelli, dal titolo:  "Modificazioni della legge sui contratti e sui beni provinciali: assegnazione dei fondi rustici".

Dopo le vicende di San Michele e di Roverè della Luna, dove si è innescato uno scontro tra affittuari e amministrazioni comunali per l'assegnazione di fondi rustici di proprietà pubblica, è apparsa evidente la necessità di regolamentare in maniera innovativa la materia.

Il disegno di legge propone l'adozione di elementi oggettivi nell'individuazione degli affittuari, superando il mero elemento dell'offerta economicamente più vantaggiosa per favorire i giovani agricoltori e premiare le coltivazioni di qualità.

Saranno presenti alla conferenza stampa alcuni candidati del Partito Democratico di Lavis, presente nella coalizione di centrosinistra a sostegno del candidato Sindaco Giancarlo Rosa, che illustreranno alcune idee e proposte per il territorio rurale e l'agricoltura lavisana.

Seguirà buffet con assaggi di specialità locali.


* L'Agritur Maso Toldin è raggiungibile seguendo la Strada del Vino e dei Sapori delle Colline Avisiane che inizia a Lavis in prossimità del bivio per Pressano e prosegue fino verso San Michele all'Adige. Superato di circa 500 metri il paese di Pressano si imbocca una strada in salita con l'indicazione "Maso Spon -Maso Toldin", seguendo questa strada, dopo circa 1 Km, si incontra il Maso. Per ulteriori informazioni si veda  http://www.agriturmasotoldin.it/ita/dovesiamo.htm

Un disegno di legge sull'assegnazione dei fondi rustici
asparagi Zambana
(7 maggio 2010) Lo abbiamo presentato oggi, presso l'agritur Maso Toldin, a Pressano (Lavis): è il Disegno di Legge del gruppo consiliare del PD del Trentino sui criteri di assegnazione dei fondi rustici comunali.

2 commenti - commenta | leggi i commenti
Filiere corte e educazione al consumo consapevole
ringraziamento

Serata di presentazione della Legge Provinciale n.13

Intervengono

Michele Nardelli, consigliere provinciale e primo firmatario della Legge

Sergio Valentini, Slow Food del Trentino - Alto Adige

Le legge trentina sulle filiere corte sul "Sole 24ore"

Una legge che potrebbe fare scuola sul piano nazionale... Ed in effetti si tratta di un provvedimento guardato con attenzione in altre regioni, tanto che il quotidiano "Sole 24ore" nel suo inserto sul nord/est ha dato un significativo rilievo alla nuova legge trentina sulle filiere corte e di prossimità e all'educazione al consumo consapevole.

Nell'allegato l'articolo in questione.

pagina 6 di 8

12345678