"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Interrogazioni

Interbrennero, attenzione al lavoro
Galleria ferroviaria

Un disegno strategico per trasferire il trasporto merci sulla rotaia. Ma attenzione al lavoro. Un'interrogazione in Consiglio provinciale.

(27 gennaio 2011) Il 21 gennaio 2011 la Giunta provinciale di Trento ha approvato, con la delibera n. 21, il Piano di riorganizzazione societaria nel settore dell'intermodalità, volto a realizzare un disegno strategico indirizzato ad agevolare il trasferimento del trasporto merci dall'autostrada alla ferrovia, assegnando il controllo della società Interbrennero spa - società che dal 1982 gestisce la piattaforma interportuale di Trento - alla società Autostrada del Brennero spa, anche attraverso il coinvolgimento della società Tecnofin Trentina spa, attualmente azionista di entrambe le società, partecipate sia dalle due Province autonome, sia dalla Regione Trentino Alto Adige/Suedtirol (le Province di Trento e Bolzano, la Regione ed il Comune di Trento detengono congiuntamente il 77,8% di Interbrennero spa).

Strafexpedition, la memoria calpestata
quel che rimaneva nell\'altipiano
(14 gennaio 2011) La scelta degli impiantisti della Carosello Ski di Folgaria di intitolare una delle piste da discesa dell'altipiano infanga la memoria dei caduti della prima guerra mondiale. E fa il paio con le scelte aggressive verso un territorio che richiederebbe il silenzio. Annunciata da Michele Nardelli un'interrogazione in Consiglio Provinciale.

2 commenti - commenta | leggi i commenti
Strafexpedition, un'interrogazione in Consiglio Provinciale
guerra sull\'altipiano
(19 gennaio 2011) La decisione di intitolare una pista da sci nei pressi di Folgaria ad uno dei fatti più tragici della prima guerra mondiale ha suscitato molta indignazione. Ora c'è anche un atto formale sul piano istituzionale: Michele Nardelli ha presentato un'interrogazione a risposta immediata in Consiglio Provinciale.

2 commenti - commenta | leggi i commenti
Dai diamanti non nasce niente...
diamanti
(5 novembre 2010) Chiude la Pasina ed ora tutto l'umido prodotto in Trentino viene portato altrove. 50 mila tonnellate all'anno con un costo di circa 6 milioni di euro. Una risorsa che, grazie alla logica del "non nel mio giardino" e della residualità di vecchi impianti che provocano odori insopportabili, si trasforma in un problema. E' la question time posta nell'interrogazione presentata in Consiglio provinciale.

Collegamento sciistico tra Folgaria e Veneto: quali autorizzazioni?
l\'area interessata

(24 settembre 2010) Una interrogazione da parte dei Consiglieri provinciali Dorigatti e Nardelli sul collegamento sciistico fra Folgaria e il Veneto, mai previsto dalla pianificazione trentina, sempre smentito dalla Giunta provinciale, ma in corso di realizzazione grazie ai furbetti veneti e trentini. Interviene la Magistratura e blocca tutto.

Vedi anche www.ambientetrentino.it

Nuovo teatro di Pergine, occorre un ripensamento
eduardo

(5 settembre 2010) Con un'interrogazione in Provincia, i consiglieri Michele Nardelli e Luca Zeni chiedono un ripensamento sulla scelta di realizzare una nuova struttura teatrale a Pergine Valsugana, sulle sua caratteristiche e sulla sua collocazione. 

Corsi Fondo Sociale Europeo. Qualità e criteri da rivedere?
bandito

(29 luglio 2010) Corsi finanziati dal Fondo Sociale Europeo: indetto concorso da 7.500.000 Euro! Si è certi della effettiva qualità formativa di tali corsi? E soprattutto: i criteri redazionali del bando di gara sono confacenti ad un importo così ingente?

Un'interrogazione di Michele Nardelli in Consiglio Provinciale.

pagina 4 di 6

123456