"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Scuola ed educazione permanente

Il Trentino libero dal patto Gelmini - La Russa
balilla

Lettera aperta del presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani all'assessore all'istruzione Marta Dalmaso

In Trentino già molto viene fatto per costruire percorsi di educazione alla pace. Di fronte all'idea di una scuola che dovrebbe sconfiggere il bullismo con la tuta mimetica, alcune proposte per rafforzare questo impegno da parte del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani.

1 commenti - commenta | leggi i commenti
Il Trentino e l'Università di Innsbruck
Logo Università Innsbruck

Come favorire la frequentazione dell'Università di Innsbruck per gli studenti trentini

Un'interrogazione di Michele Nardelli in Consiglio Provinciale

(18 maggio 2010) Quasi 4.000 studenti universitari trentini studiano nelle Università di Verona, Milano, Padova e Bologna. Molti altri studiano in altre Università italiane. Un certo numero sicuramente studia all'estero, e di questi, solo poche decine, a quanto risulta, studiano presso l'Università di Innsbruck. (...)

2 commenti - commenta | leggi i commenti
Sport e politiche giovanili: officina di formazione
Dibattito pubblico promosso dal Circolo di Lavis del PD. Partecipano Marta Dalmaso, assessore provinciale, e marina Taffara, assessore comunale a Pergine Valsugana

Porto navi in cima ai monti
brenta

Salve Belle Creature!

Sarò al Portland, il piccolo teatro privato che si trova a Piedicastello, in via Papiria 6, nell'ambito della rassegna "Materiale non conforme" .... (in piena mezza età sono ancora materiale non conforme... devo preoccuparmi?). Con me ci sarà l'attrice veneziana Sabrina Simonetto, che metterà in scena alcuni dei personaggi (Gattamelata, Sorbolo, Blasio de Arboribus...), alla maniera della Commedia dell'Arte.

Viaggiare il confine orientale, dentro la storia
slovenia tramonto

Il 27-28 marzo 2010 "Viaggiare i Balcani" - che promuove itinerari di turismo responsabile nel sud-est Europa - propone un "viaggio d'istruzione" molto particolare nell'area balcanica: 26 insegnanti vivranno in anteprima possibili itinerari da far vivere agli studenti come viaggi-studio per l'anno scolastico 2010-2011. Il singolare "gruppo classe" attraverserà luoghi simbolo su cui si sono intrecciate tutte le grandi tematiche che hanno contraddistinto il Novecento europeo : i totalitarismi con le loro tristi derive, le città divise, la costruzione di un' Europa "allargata" a Est, con i suoi nuovi confini...

Scuola, l'anima che dobbiamo recuperare
violincello

di Alberto Tomasi

(24 marzo 2010) "L'unico modo di raccontare le cose è di entrarvi dentro anima e corpo, di non mantenere alcuna giusta distanza". Così dichiarava, nel 2007, in un'intervista il regista Carlo Mazzacurati, parlando del suo film La giusta distanza, spiegando che il modo giusto di raccontare una storia inquietante e dolente, ambientata nella provincia veneta fra canali e nebbie, era quello di immergersi fino in fondo nelle vicende. Si può rubare questa chiave di lettura per parlare ancora una volta di scuola e di riforme scolastiche, in modo non ripetitivo e oltre la cronaca.

Dieci anni di Millevoci
Un incontro di bilancio dell'esperienza di Millevoci attraverso i protagonisti.

pagina 3 di 5

12345