"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

territoriali#europei

La 'nuova' autonomia e un limitatore di velocità da disinserire al più presto
t#e a Bolzano

 

di Stefano Fait

(16 gennaio 2016) Stamattina, presso il Consiglio provinciale dell’Alto Adige, assieme ad altri membri dell’associazione politica e culturale (trentina) Territoriali#Europei, ho assistito alla riunione di lancio della Convenzione che avrà il compito di redigere la bozza di adeguamento e integrazione dello Statuto di autonomia della Provincia di Bolzano.

È stata presentata anche la piattaforma interattiva che permetterà ai cittadini di dare un proprio contributo al dibattito, a complemento del “Forum dei 100”, un’assemblea di cittadini scelti da un algoritmo in rappresentanza delle comunità che compongono la società altoatesina. Questo forum dovrà nominare otto componenti della Convenzione, su un totale di 33 membri (v. http://www.convenzione.bz.it/).

Assemblea territoriali#europei
barchetta al muse
Care/i territoriali#europei,
 
con questa comunicazione interrompo un lungo silenzio per convocare l'assemblea ordinaria della nostra associazione: l'appuntamento in parola è fissato per domenica 20 dicembre alle ore 19.30 presso il Café de la Paix, in passaggio Teatro Osele 6/8 a Trento (accesso da Piazza della Mostra o da Via del Suffragio).
 
All'ordine del giorno il confronto sul documento che, attraverso una lettura critica della nostra vicenda associativa, delinea una ipotesi di strategia per il futuro in termini di metodo e sostenibilità con l'obiettivo di assicurare all'associazione un nuovo inizio. Potete trovare il documento al link di Google docs   https://docs.google.com/document/d/1cd_NHNYTjobgj9Nja45-SYq7f9rEHdwYz3-uJWk-8tU/edit?usp=sharing oppure nell'allegato.
 
Vi invito a considerare tale documento aperto ed emendabile. Vi ringrazio per l'attenzione e vi prego di considerarmi a vostra disposizione per ogni eventualità. Un cordiale saluto,
 
Alessandro Dalla Torre

Scontro di civiltà? Alla ricerca di un'altra storia. Una bibliografia.
Alhambra

(26 febbraio 2016) Nell'itinerario proposto dall'associazione “territoriali#europei” che abbamo intitolato "Fra il non più e il non ancora" consiglieremo, di volta in volta, una bibliografia sull'argomento trattato, affinché le persone che lo vorranno possano approfondire la loro conoscenza. Costruendo così una piccola biblioteca sul presente. Questa la bibliografia suggerita per l'incontro del 26 febbraio scorso (il resoconto lo potete trovare nel Diario di bordo, qui a fianco). Se avete altri suggerimenti, andremo ad integrare volentieri la biblioteca on line.

 

 

territoriali#europei, road map per un'associazione politico-culturale
Polena

(21 dicembre 2015) Si è svolta domenica sera l'assemblea dell'associazione "territoriali#europei". Ad un anno dalla sua nascita, l'associazione prova un bilancio ma soprattutto cerca di indicare un proprio percorso attento ma non condizionato dall'agenda della politica, esigente sul piano culturale a fronte di un vuoto di elaborazione in un contesto che richiede invece nuovi paradigmi, autonomo dai partiti e ciò non di meno fortemente politico. Lo fa attraverso un documento che qui presentiamo e che i partecipanti all'assemblea hanno fortemente condiviso.

L'associazione territoriali#europei nasce, nemmeno un anno fa, sulla spinta di una preoccupata lettura della difficile condizione della coalizione di centrosinistra a livello territoriale e più in generale dell'intera architettura autonomistica della Provincia di Trento. Non mancava allora un necessario riferimento alla crisi, non passeggera, della rappresentanza e di tutti quei luoghi che dovrebbero essere deputati alla formazione, all'approfondimento e al confronto, oltre che catalizzatori dell'attivazione politica. Il nome dell'associazione descrive efficacemente le coordinate geografiche – variabili, comunicanti e mai alternative – che stanno alla base del motivo che ha portato alla sua formazione e che ne determina automaticamente ambiti d’interesse, sfide organizzative, orizzonti politico-culturali.

 

5 commenti - commenta | leggi i commenti
Incontro «territoriali#europei»
il logo di t#e
Care/i t#e
 
il confronto con Fabrizio Barca è stato di assoluto interesse sia per quanto riguarda il merito sia per quanto abbiamo avuto modo di approfondire circa il metodo "a progetto" di un'azione politica innovativa e non velleitaria.
Ora abbiamo sul nostro tavolo di lavoro "la matrice progetti/missione" (AZIONE) e "l'aggregatore civico" (COMUNICAZIONE). Da questo punto di vista, direi che abbiamo fatto importanti passi avanti rispetto a qualche mese fa.
Per chi vuole contribuire a sistemare la nostra "cassetta degli attrezzi", appuntamento lunedì 5 ottobre dalle 18.30 alle 20.30 al marinaio (tn sud).
In quell'occasione licenzieremo definitivamente anche il documento sulla Valdastico che potrà divenire il driver di uno dei progetti della nostra matrice.
Un caro saluto a tutte/i e buon fine settimana.
Alessandro Dalla Torre

 

Incontro con Fabrizio Barca
il logo di t#e
Venerdì 2 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00, sarà nostro ospite FABBRIZIO BARCA, economista e politico: https://it.wikipedia.org/wiki/Fabrizio_Barca
 
L'incontro con Fabrizio Barca si svolgerà a porte chiuse e potrà essere utile per avviare un confronto tra la sua e la nostra esperienza e per concordare i termini dell'iniziativa pubblica che abbiamo inserito nel nostro programma generale.
 
Considerato l'appuntamento con Barca ho ritenuto opportuno aggiornare il nostro incontro ipotizzato per lunedì 28 o martedì 29 settembre; lo recupereremo lunedì 5 ottobre alle 20.00 presso il Marinaio.
 
Vi ringrazio per l'attenzione e vi saluto cordialmente.
 
Alessandro Dalla Torre

Incontro 'territoriali#europei'
prato fiorito
La prossima riunione dei t#e si terrà lunedì 14 settembre alle ore 20.00, in una delle salette del Bar al Marinaio di Trento sud.
 
Oggetto dell'incontro: stato e aggiornamento delle iniziative "Valdastico e modelli di sviluppo" e "Politica e territori"; anticipazione "Piano comunicazione" e "Modello organizzativo"; approfondimento programma: "Un racconto condiviso per l'Autonomia che vogliamo".
 

pagina 7 di 10

12345678910