"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Regione

Rinnovare l'autonomia. Visioni sul futuro del Trentino nelle Alpi
Segantini, Mezzogiorno sulle Alpi

Nell'attuale contesto di crisi economica e di generale incertezza politica, il discorso sulle autonomie speciali è diventato un terreno di conflitto dialettico senza sortire risultati significativi di avanzamento delle riflessioni e di visioni sul futuro.

Da un lato, lo sguardo nazionale sullo statuto speciale diventa spesso quello dell'inquisitore intento a denunciarne i "privilegi"; dall'altro, in ambito trentino, si fatica a mettere a fuoco i nodi reali del confronto, con il rischio di attardarsi in superflue battaglie di retroguardia.

In questo medesimo contesto si inserisce la questione della Regione Trentino Alto Adige e del destino di questa costruzione istituzionale ormai sostanzialmente svuotata di competenze a opera delle due Province che al contempo paiono incapaci di dare un senso al futuro di questo pur costoso ente pubblico.

Consiglio Regionale

Consiglio Regionale

Consiglio Regionale

Consiglio Regionale

Consiglio Regionale

Un ciclo nuovo della nostra Autonomia
Europa

(7 dicembre 2011) Nella relazione del Presidente della Regione Trentino Alto Adige - Sud Tirol Lorenzo Dellai sulla legge di Bilancio della Regione una visione dell'autonomia rivolta al futuro, oltre l'attuale assetto istituzionale e oltre l'idea di una Regione come luogo di rovesciamento del rapporto fra le componenti nazionali in questo territorio.

Con uno sguardo strabico, rivolto contestualmente all'Italia alle prese con una "manovra che presenta non marginali aspetti di iniquità nella distribuzione dei sacrifici tra i diversi livelli di governo del nostro Paese" e all'Europa, ambito sovranazionale fondato su aree regionali a scavalco degli attuali confini statuali.

Nella nottata fra mercoledì e giovedì approvato il Bilancio finanziario della Regione. E' di 441 milioni di euro e corrisponde alle residue competenze in capo alla Regione. I bilanci veri, quelli delle province autonome, saranno in discussione la prossima settimana a Trento e a Bolzano.

pagina 5 di 11

1234567891011