"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Pace e diritti umani

Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani: il nuovo presidente è Massimiliano Pilati
Il nuovo Consiglio per la pace e i diritti umani

(3 aprile 2014) E' Massimiliano Pilati - del Movimento Nonviolento del Trentino - il nuovo Presidente del Forum trentino per la pace e i diritti umani. L'ha eletto oggi pomeriggio - con 44 voti su 57 - la nuova Assemblea dell'organismo, riunita per la prima volta dal Presidente del Consiglio provinciale, Bruno Dorigatti, in un'affollata Sala Rosa a palazzo della Regione. E' bastato dunque un solo scrutinio per centrare la maggioranza assoluta necessaria: 3 voti sono stati espressi per la Vicepresidente uscente Erica Mondini (Pace per Gerusalemme), 2 per Aboulcheir Breigheche (Comunità islamica), 1 per Fabio Pipinato (Atas) e per Daniela Fait (Gruppo immigrazione salute). Pilati ha 41 anni, è dottore in agraria e lavora per l'Associazione agriturismo trentino. E' responsabile provinciale del Movimento Non Violento e fa parte del relativo consiglio nazionale.

Prima del voto Pilati si è presentato alla sala, ha spiegato di avere lavorato per due legislature nel Forum con soddisfazione. Ha citato Aldo Capitini, poi Michele Nardelli quando ha detto - al termine del proprio mandato di presidente - che "la cultura della pace viene considerata dalle nostre stesse istituzioni una tematica ancora del tutto marginale". Pilati ha immaginato che si possa lavorare guardando non solo al mondo ma anche alla società trentina, e ha auspicato che il Forum possa produrre proposte e suggerimenti alle istituzioni.

Dettaglio. Afghanistan 2014
La locandina

Presentato lunedì a Trento presso il Café de la Paix il programma di iniziative "Afghanistan 2014". Quattro gli appuntamenti nel mese di marzo su altrettanti spaccati di un paese - l'Afghanistan - in guerra da quarant'anni ma ...che non ha mai smesso di immaginare un futuro diverso. Un film, la presentazione dell'Atlante delle guerre, il festeggiamenti per il Nowruz ed un confronto su quel che potrà accadere in Afghanistan nel 2014, con le elezioni e il ritiro del contingente internazionale.

Mercoledì 5 marzo, al Cinema Astra di Trento, ci sarà l'anteprima del film "Dettaglio", secondo capitolo della trilogia "Afghanistan 2014" dei registi Razi e Soheila Mohebi e prodotto dalla Filwork di Trento. L'iniziativa rientra nel percorso "Afghanistan 2014" promosso dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani.

Un viaggio dalla Grecia all'Italia, dalla Germania alla Svezia, per incontrare i rifugiati politici afghani (in Europa sono più di 700 mila) ed ascoltarne la voce.

Alla proiezione, e al dibattito che ne seguirà, parteciperanno gli autori e il giornalista Giuliano Battiston.

 

Viaggio di studio a Sarajevo. Incontro formativo al Da Vinci
L\'arresto di Gavrilo Prinzip

Incontro formativo per gli studenti delle classi del Liceo Scientifico Da Vinci di Trento che parteciperanno al viaggio di studio a Sarajevo, in occasione del centenario dell'inizio della prima guerra mondiale. Con Michele Nardelli, presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani.

 

La chimica della pace
armi chimiche
Le armi chimiche, gli uomini che lavorano pr eliminarle, il Nobel per la Pace

Serata proposta dall'Ordine dei Chimici del Trentino Alto Adige, in collaborazione con il Muse.

All'incontro partecipa il prof. Ferruccio Trifirò, Università di Bologna e unico membro italiano del comitato scientifico dell'OPCW, l'organizzazione sovranazionale per la messa al bando delle armi chimiche, insignita nel dicembre 2013 del Premio Nobel per la Pace.

Aderisce fra gli altri il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani 

Quale solidarietà è oggi possibile
cammino

La Rete Radié Resch propone una serata di riflessione sul tema "Quale solidarietà è oggi possibile". Confronto con  Michele Nardelli, presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani. L'appuntamento giovedì 20 febbraio, alle ore 20.45, a Verona (vedi locandina).

 

Scoprire i Balcani
Stolac, tombe bogomile
Atelier della storia

Un testo inedito di Paolo Rumiz interpretato da Roberta Biaggerelli e una conversazione con Michele Nardelli sul Novecento, il secolo che nasce e muore a Sarajevo. 

Presentazione della guida del turismo responsabile "Scoprire i Balcani". 

Religion Today Filmfestival
L\'ingresso di Auschwitz

Associazione BiancoNero partecipa al programma del Comune di Trento per il Giorno della Memoria

Una rassegna nella ricorrenza celebrata per ricordare le vittime del nazismo, lo sterminio del popolo ebraico e coloro che si sono opposti al progetto di sterminio proteggendo i perseguitati. Un percorso nel buio della sala cinematografica per capire come la settima arte abbia affrontato il delicato compito di fare memoria.

Lunedì 27 - Mercoledì 29 gennaio 2014, ore 21.00
Cinema Astra, Corso Buonarroti 16 - Trento

IL CINEMA DELLA SHOAH

Tre giorni di proiezioni e approfondimenti

Ingresso libero