"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Formazione

Identità
paul klee

(10 maggio 2010) Da lunedì scorso è Massimiliano Pilati in nuovo direttore responsabile del web "www.politicaresponsabile.it". Il tema che ci propone è riassumibile in una parola: identità.

Come si forma l'identità di un paese e dei suoi abitanti? Da eventi? Da luoghi? O dall'incontro tra persone? O dalla somma di tutti questi fattori? Che cos'è l'identità di un paese? Una spada da brandire? Una reliquia da valorizzare o una presenza impalpabile ma fondamentale per la comunità? E la nostra, di identità?

Il sito e il progetto "Politica è responsabilità" è stato presentato oggi alla stampa e ai media trentini nella sala della Sosat a Trento.

Disincanto e post-disincanto
paul klee

E' il tema della nuova tesi del blog "Politica è responsabilità" che vede Paola Giacomoni come direttrice reponsabile per i prossimi quindici giorni.

La sinistra (o il centrosinistra) ha ancora capacità di parola e di progettualità o il suo disincanto è totale? L'uso rigoroso della ragione è ancora capacità di riflessione lungimirante e di ampia dimensione storica e sociale o è una rinuncia totale al proprio ruolo in un momento in cui gli interessi individuali sembrano prevalere sull'interesse collettivo?

www.politicaresponsabile.it 

5 giornate formative in contemporanea nelle Valli del Trentino
immagine

L'invito è rivolto a tutte/i  le/i candidate/i del PD e delle Liste civiche alle prossime comunali ma aperta a tutte/i le/i simpatizzanti del partito.

L' occasione formativa si tiene prima delle elezioni amministrative del 16 maggio perchè riguarda le competenze politiche e  tecniche  dell'amministratore che si riconosce nella idea politica del centro-sinistra autonomista.

 

Immunitas
paul klee

www.politicaresponsabile.it

(29 marzo 2010) Siamo così arrivati al primo giro di boa. In questa inedita navigazione di "Politica è responsabilità", forum permanente a disposizione di tutti coloro che vogliono discutere di politica senza l'assillo delle scadenze elettorali o congressuali, è un primo piccolo traguardo.

La tesi "Democrazia senza qualità" proposta da Marco Brunazzo ha rappresentato l'esordio di un progetto che ha trovato molto interesse, sia nel numero di persone che si sono sintonizzate al sito che nei lettori che hanno inviato un loro contributo. Il dibattito su ognuno dei temi proposti peraltro proseguirà, e sarà compito dei direttori responsabili che li hanno proposti di farne tesoro.

Come sapete, alla direzione del sito si alterneranno ogni quindici giorni un direttore responsabile che proverà ad indagare parole e mettere alla prova categorie interpretative indicando un tema. Quello che da oggi e per le prossime due settimane viene proposto ha un titolo suggestivo, "Immunitas", e vede come direttore responsabile Mauro Milanaccio. Un tema di grandissima attualità, tanto sul piano politico come su quello dei comportamenti sociali. E' l'invito a visitare il sito e a partecipare ai forum.

Cambiare dentro
Il Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale propone
"Cambiare dentro"
 
Solidarietà e Cooperazione Internazionale in contesti di conflitto violento
Impruneta (Firenze), 13-15 maggio e 3-5 giugno 2010


Le iscrizioni scadono il 25 aprile 2010.
In allegato, il programma completo.

E' iniziato il viaggio di Politica è responsabilità
paul klee

www.politicaresponsabile.it 

(21 marzo 2010) Da lunedì 15 marzo 2010 ha preso il via un viaggio del tutto inedito. Nessun nuovo progetto politico, non so più contarli, ma un dono verso la politica. I primi commenti, tutti molto positivi. E, ancora più importante, si avvia il dibattito sulla tesi di Marco Brunazzo "Democrazia senza qualità".

Un forum permanente alla cui direzione si alterneranno ogni quindici giorni persone molto diverse fra loro ma accomunate dal desiderio di indagare le parole e metter alla prova le categorie interpretative, provando a costruire un nuovo abbecedario.

Lo faranno attraverso una tesi che verrà proposta ai lettori che, a loro volta, potranno contribuire con le loro osservazioni e i loro spunti a riscrivere lo spunto iniziale. Un'idea, lo sguardo rivolto ad un mondo sempre più interdipendente, un itinerario, un indice: ogni anno 26 suggestioni attraverso le quali leggere il nostro tempo.

Insieme a tante altre cose, che scopriremo cammin facendo.

2 commenti - commenta | leggi i commenti
Gruppo Formazione del PD del Trentino
Ordine del giorno:

1) progettazione percorso formativo per candidati alle amministrative di
maggio

2) formazione di sistema del PD trentino

3) varie ed eventuali

pagina 10 di 14

1234567891011121314